Il Brogliaccio del Dandy

In quest'area di appunti è data facoltà ai Visitatori di corredare con un'immagine un testo che abbia ad oggetto il mondo del Dandy. Un dettaglio, un personaggio, un'opera d'arte, potranno così trovare il riscontro grafico a volte necessario ad illustrare ciò che la parola non può esprimere. Si può inserire una sola immagine per volta. Come in tutte le aree interattive del castello, è necessario sottoscrivere l'intervento col proprio nome, cognome ed indirizzo.
Perché sia visibile l'anteprima dell'immagine, cosa assai importante, il nome del file grafico non dovrà assolutamente contenere spazi.
 
- Scrivi sul taccuino - Torna alla homepage -
 
  Titolo: Snobissimo, di Pierre Daninos
Data: 2009-03-28
Nome Cognome: Andrea Sperelli
E-mail: andreasperelli8@yahoo.it

Cod. rif: 956
Testo:
La casa editrice Excelsior pubblica un libro che da decenni non appariva nelle librerie italiane: "Snobissimo", di Pierre Daninos, è un romanzo ma anche e soprattutto uno zibaldone fatto di ossessioni, nevrosi, ridicolaggini, palloni gonfiati e belle donne. Chi non è snob lanci la prima pietra. Dall'intellettuale al piccolo borghese, dal milionario al mendicante, si trovano degli snob dappertutto. Persino tra i cani. È il libro di un umorista, certo. Ma anche uno studio di costumi. Perché lo snobismo continua a essere la malattia sociale più diffusa. «Provare per credere!» come diceva Guido Angeli (e se vi si sono rizzati i capelli siete snob anche voi!)...
     
  Titolo: Novita'
Data: 2009-03-27
Nome Cognome: Andrea Sperelli
E-mail: andreasperelli8@yahoo.it

Cod. rif: 955
Testo:
La sezione che raccoglie i Documenti di questo sito ha appena immesso due nuovi testi di grande interesse: per primo, le impressioni dello scudiero dell'Ordine delle Nove Porte, Tommaso Fanchin, durante una sua visita al Vittoriale di Gabriele d'Annunzio; ricco di immagini e sentimento: il Vate lo ispiro', e noi lo pubblichiamo. Secondamente, appare per la prima volta in italiano un testo firmato Lord Whimsy, lume degli elegantoni, degli eccentrici, dei dandies (e dei naturalisti) statunitensi, autore di uno splendido trattato sul dandismo: colmo di diagrammi, silhouettes, indici e illustrazioni, il testo presenta il dandismo unito alle correnti del nuovo secolo, le sue evoluzioni, i miti moderni e i miti trascorsi, il tutto con un'ironia eccezionalmente spassosa. Il capitolo tradotto ci parla della nostalgia, e di quanto questa possa aiutare il dandy del presente, se ben dosata. (nella foto, Lord Whimsy durante una conferenza).
     
  Titolo: Matrimonio "Esquire"-1
Data: 2009-03-19
Nome Cognome: Carmelo Pugliatti
E-mail: carpu65@hotmail.com

Cod. rif: 954
Testo:
Altra immagine interessante. Notare il diverso tipo,per materiale e disegnatura, di pantalone rigato.
     
  Titolo: Matrimonio "Esquire"
Data: 2009-03-19
Nome Cognome: Carmelo Pugliatti
E-mail: carpu65@hotmail.com

Cod. rif: 953
Testo:
In questo figurino,le proposte di "Esquire". Notiamo pantaloni a righe di diversa foggia e materiali,a quadrettini,addirittura a spina di pesce. Da notare il plastron blù Savoia dello sposo.
     
  Titolo: L'Italianissima "Velada".
Data: 2009-03-19
Nome Cognome: Carmelo Pugliatti
E-mail: carpu65@hotmail.com

Cod. rif: 952
Testo:
Egregio Mocchia di Coggiola, Mi permetta inanzitutto di porgerLe i miei più sinceri auguri per le Sue prossime nozze. Leggendo una Sua risposta all'Esimio Gran Maestro nell'epistolario dedicato al Plastron,ho trovato un interessante riferimento ad una moda introdotta "dall'alto"durante il periodo fascista, che prevedeva per lo sposo l'insieme Tight (anzi "Velada",come D'Annunzio ribattezzò questo capo mutuando il termine da un particolare abito maschile del 700 Veneziano)di colore nero-gilet color crema-pantalone grigio chiaro. Ella ricorda bene. Allego un figurino tratto da un numero della rivista "Arbiter" del 1937 che mostra l'insieme in questione. Non credo tuttavia che la nascita di questa versione del Tight (perdono,"Velada")sia da far risalire a Mussolini. L'uomo era assolutamente digiuno e disinteressato all'argomento moda maschile,e fosse dipeso da lui ,o da Starace,ogni buon Italiano avrebbe dovuto sposarsi in uniforme,del partito o delle Forze Armate. Esisteva anzi in epoca tarda una precisa circolare (ovviamente largamente disattesa) che imponeva,per lo meno a dirigenti e gerarchi,di indossare la divisa il giorno delle propie nozze o quando si interveniva come invitati ad un matrimonio. Ritengo che la "Velada" con pantaloni grigi sia nata propio intorno alla rivista "Arbiter" e alla Camera Nazionale della moda,in periodo autarchico,come tentativo di creare una linea Italiana diversa e contrapposta a quella Inglese. L'epoca era certamente prematura,e il gusto non ancora saldo e collaudato. La nascita di un elegante stile Italiano,caratterizzato da linee snelle,taglio sapiente,materiali leggeri,dovette attendere la fine degli anni 40. Bisogna tuttavia ricordare che anche negli Stati Uniti,intorno a riviste come "Esquire" ed "Apparel Arts",e sia pure con intenti non antibritannici,era in corso un tentativo di superamento dei rigidi schemi Londinesi. La ricetta Americana era più colore,più disinvoltura negli accostamenti,meno "stiff" (tutti elementi che saranno accolti nella elaborazione della nuova moda Italiana negli anni 50). Negli stessi anni della Velada,"Esquire" proponeva tight con pantaloni a rigatura cheviot,o a piccoli pieds de poulle,o addirittura principe di galles. P.S. circa il Plastron ho letto che negli anni 20 e 30,in Italia,era di gran moda il colore blù Savoia (detto anche "bluè mariage")in tinta unita o a righe,colore credo particolarmente in armonia con una giacca a code di un grigio non scurissimo. Cordiali saluti, Carmelo Pugliatti.
     
Inserisci la parola chiave da cercare:   

Effettua una ricerca su:
Cod. riferimento Cognome Titolo Descrizione


 
- Scrivi sul taccuino - Torna alla homepage -
 
 
[219 218 217 216 215 214 213 212 211 210 209 208 207 206 205 204 203 202 201 200 199 198 197 196 195 194 193 192 191 190 189 188 187 186 185 184 183 182 181 180 179 178 177 176 175 174 173 172 171 170 169 168 167 166 165 164 163 162 161 160 159 158 157 156 155 154 153 152 151 150 149 148 147 146 145 144 143 142 141 140 139 138 137 136 135 134 133 132 131 130 129 128 127 126 125 124 123 122 121 120 119 118 117 116 115 114 113 112 111 110 109 108 107 106 105 104 103 102 101 100 99 98 97 96 95 94 93 92 91 90 89 88 87 86 85 84 83 82 81 80 79 78 77 76 75 74 73 72 71 70 69 68 67 66 65 64 63 62 61 60 59 58 57 56 55 54 53 52 51 50 49 48 47 46 45 44 43 42 41 40 39 38 37 36 35 34 33 32 31 30 29 28 27 26 25 24 23 22 21 20 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 ]
Pagine totali: 219